N° 13 - Alfa Romeo 6C 2300 e 6C 2500


Nel 1935 l’Alfa Romeo diede alla Touring l’incarico di studiare e poi realizzare una vettura che potesse imporsi nelle nuove categorie del regolamento sportivo per vetture da competizione a guida interna. In altre parole realizzare una vetture ben profilata, con carrozzeria estremamente leggera, in grado di arrivare con la sua carrozzeria intatta al traguardo della Mille Miglia. Con questo progetto la Carrozzeria Touring inventa un nuovo sistema di carrozzeria Superleggera: abolire la struttura in legno sostituendola con una gabbia di tubi in acciaio al Cromo-Molibdeno di piccolo diametro e saldati fra loro, come negli aerei. La lastratura è in alluminio puro o in leghe ad alta resistenza.  Le berlinette 6C 2300 e 2500 furono le prime vetture  Alfa-Touring costruite in serie e le loro linee stilistiche rimasero valide fino al 1950 quando l’Alfa Romeo mise in produzione un altro modello.  Nelle ultime pagine sono riportati i numeri e la data di ogni modello prodotto.