N° 24 - Alfa Romeo Disco Volante


L’Alfa Romeo fu il maggior cliente della carrozzeria Touring. Il modello Disco Volante fu fortemente voluto da  Gioachino Colombo. La carrozzeria superleggera era basata su un traliccio di tubi di vario diametro saldato al telaio in modo da ottenere la necessaria robustezza.  I primi 3 esemplari furono  identificati come 1900 C52.  Poi 2 Disco Volante furono dotati di motore 3000.  Altre soluzioni, numeri e sigle seguirono nel tempo.  Il nome Disco Volante nacque spontaneamente vista la forma spaziale della vettura anche perché negli anni 50  si erano diffuse notizie sulle apparizioni di UFO.