N° 35 – Maserati 3500 GT e GTi – II Parte


All’inizio degli anni ’60 al modello GT venne affiancato il modello GTi, dotato della stessa meccanica, ma con un impianto di alimentazione a iniezione indiretta  Lucas, che veniva praticamente offerto come optional. La vettura era praticamente identica alla GT, con piccole modifiche alla fanaleria, ai finestrini laterali e poco altro. Il modello 3500 subiva però un rallentamento nella richiesta del pubblico e la Touring, d’accordo con i Signori Orsi, costruirono alcuni prototipi con linee diverse, sempre su meccanica 3500 GTi. Presentati a vari Saloni dell’Automobile (Torino, Parigi e Ginevra) non ebbero il successo sperato e la produzione non fu mai iniziata.