N° 9 - Sunbeam Venezia


Storia dei rapporti fra la Touring Superleggera ed il Gruppo Rootes  1961-1966.  Una mattina della Primavera del 1961 si presentò negli uffici della Carrozzeria Touring un impeccabile giovane signore, era il Direttore Generale della nuova sede per l’Italia del Gruppo Rootes, uno dei più noti produttori di automobili con sede in Inghilterra.  Seguirono altri incontri con Lord Rootes e furono definiti gli accordi: stilizzare e costruire su meccanica Sunbeam una comoda berlina, tutta da assemblare in Italia, assemblare lo spider modello Sunbeam Alpine ed assemblare il modello Hillman, sempre con modifiche esterne dettate dalla Touring.  Lord Rootes invitò Bianchi Anderloni a casa sua, a Londra e ciò fece scalpore perché Lord Rootes invitava a casa sua, e molto raramente, solo persone di suo alto gradimento. Da qui comincia una storia che ebbe ripercussioni su tutto il futuro della Touring Superleggera.